Il 18 mag­gio 2011, presso la Sala Pro­to­mo­teca del Campidoglio, si è svolta la ceri­mo­nia di con­se­gna per la XXVI Edi­zione del Pre­mio “Mar­chi­giano del’anno 2010”, durante la quale sono stati pre­miati con il “Picus del Ver Sacrum” per­so­naggi distin­tisi per le atti­vità sociali, cul­tu­rali o impren­di­to­riali.
L’iniziativa – patro­ci­nata dalla Regione Mar­che, dalla Regione Lazio e dal Comune di Roma – assume grande impor­tanza per­ché rap­pre­senta una tappa signi­fi­ca­tiva per il soda­li­zio orga­niz­za­tore, il Ce.S.Ma – Cen­tro Studi Mar­che “Giu­seppe Giun­chi”, siglando il com­pi­mento di un’intensa atti­vità cul­tu­rale svolta da ben 26 anni.
A que­sto pre­sti­gioso anni­ver­sa­rio si affianca il decen­nale del Pre­mio “Mar­chi­giano ad Honorem”.


Si è tenuta lo scorso mar­tedì 12 Otto­bre 2010, presso la Sala Audi­to­rium del Palazzo delle Espo­si­zioni di Roma, la ceri­mo­nia di pre­mia­zione del “Gol­den Media Mar­che 2010”. L’evento, ideato dal CESMA – Cen­tro Studi Mar­chi­giani “G.Giunchi” di Roma e patro­ci­nato dalla Banca delle Mar­che, ha visto la con­se­gna degli ambiti rico­no­sci­menti a “cin­que gior­na­li­sti di ori­gini mar­chi­giane che hanno svolto il loro ser­vi­zio con asso­luta tra­spa­renza e obiet­ti­vità”, come ricor­dato nel mes­sag­gio del Prof. Fer­di­nando Aiuti, pre­si­dente ono­ra­rio del CESMA stesso.